we are suppliers of:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

Teoria e pratica degli squilibri

Silman Jeremy

Per quanto possa suonare elementare, il segreto per cogliere l’essenza degli scacchi è capire, in ogni momento, quali sono le differenze fra la formazione del Bianco e quella del Nero, distinguere gli elementi significativi da quelli ininfluenti, e regolare quindi la condotta di gioco in base alle conseguenze strategiche e tattiche che possono derivarne.


Used News

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Item not available
Are you interested in this article? Contact us
Other variants:
Product options:


Description

Per quanto possa suonare elementare, il segreto per cogliere l’essenza degli scacchi è capire, in ogni momento, quali sono le differenze fra la formazione del Bianco e quella del Nero, distinguere gli elementi significativi da quelli ininfluenti, e regolare quindi la condotta di gioco in base alle conseguenze strategiche e tattiche che possono derivarne.

Partendo da tali considerazioni Jeremy Silman ha costruito un corso di scacchi completo e di grande efficacia didattica. Tutti i principali temi posizionali che si incontrano nei classici manuali sul mediogioco vengono sviscerati in questa nuova ottica. Con una prosa chiara e coinvolgente l’autore ci spiega se e perché un pedone arretrato, un vantaggio di spazio, il controllo di linee aperte, un sacrificio posizionale di qualità costituiscono realmente i fattori-chiave in una determinata posizione, e come una visione d’insieme degli squilibri esistenti in un dato momento possa aiutare il giocatore a trovare le continuazioni più forti, anche sotto il profilo dell’analisi dinamica delle varianti concrete. Il lettore non viene posto di fronte a delle regole, ma viene guidato passo passo a riconoscere le implicazioni dei vari possibili squilibri che vengono a crearsi sulla scacchiera.

Un’ampia scelta di esempi, tratti da celebri partite dei grandi campioni oppure da quelle dell’autore stesso, danno la dimostrazione pratica di come gli squilibri influenzano in concreto l’andamento del gioco. Al termine di ciascuna delle numerose sezioni in cui è suddivisa l’opera il lettore troverà una piccola appendice di esercizi, di vario livello di difficoltà ma sempre stimolanti, che lo aiuteranno a impostare le sue future partite.

“Un fondamentale trattato sul mediogioco, il più importante dai tempi di Il mio sistema di Nimzowitsch”
GM Nick deFirmian

Jeremy Silman è un forte maestro internazionale statunitense che ha svolto la sua attività agonistica interamente negli usa, e quindi non è molto noto in Europa nella sua veste di giocatore e allenatore professionista. I suoi libri stanno però ottenendo un crescente, caloroso successo in ambito internazionale. Ora… anche in Italia.


Information
  • Casa editrice Prisma
  • Code 5463
  • Anno 2005
  • Pagine p. 358
  • Isbn 9788872640944

Share