we are suppliers of:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

Strategie dinamiche in apertura

Vlastimil Jansa

Nuovo approccio dinamico all’apertura di un grande specialista del settore
Il concetto di dinamismo sulla scacchiera, inteso come potenzialità che hanno i pezzi di un giocatore di generare piani attivi e minacce concrete, viene normalmente associato al mediogioco. L’apertura è considerata invece una sequenza di mosse che dipende da specifiche circostanze tattiche, non certo da un dinamismo strategico non ancora formatosi.

Used News

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Item not available
Are you interested in this article? Contact us
Other variants:
Product options:


Description
Nuovo approccio dinamico all’apertura di un grande specialista del settore

Il concetto di dinamismo sulla scacchiera, inteso come potenzialità che hanno i pezzi di un giocatore di generare piani attivi e minacce concrete, viene normalmente associato al mediogioco. L’apertura è considerata invece una sequenza di mosse che dipende da specifiche circostanze tattiche, non certo da un dinamismo strategico non ancora formatosi.

Il libro di Vlastimil Jansa, che apporta un contributo originale e fondamentale al problema del gioco dinamico in apertura, sfata questi luoghi comuni. L’assunto dell’autore è chiaro: poiché ogni mossa giocata, anche se non ha conseguenze tattiche immediate, modifica la situazione presente sulla scacchiera, dobbiamo tenerne conto, evitando di rispondere meccanicamente e cercando di sfruttare anche i minimi dettagli strategici che derivano dall’ordine di mosse effettivamente adottato dai due colori, senza ovviamente perdere di vista la possibilità che intervengano tatticismi già nel breve termine. Pertanto, fin dalle prime mosse, per combattere le idee dell’avversario esiste una replica più precisa delle altre; oppure, se esistono due o più seguiti altrettanto buoni, essi servono a introdurre piani diversi fra loro, ma comunque tutti in accordo con le esigenze concrete della posizione.

Naturalmente ciò è più facile a dirsi che a farsi, come dimostra il fatto che spesso anche i migliori giocatori del mondo non riescono a trovare la soluzione più forte, almeno al primo tentativo: altrimenti gli scacchi non sarebbero un gioco così complesso e avvincente! Eppure il solo fatto di ragionare in quest’ottica ‘dinamica’ permetterà anche a chi non è un gm di trovare la continuazione giusta molto più spesso di quanto non farebbe appellandosi soltanto ai principi generali, come dimostra Jansa con una serie di esempi tratti da aperture di cui è un grande specialista. Scritto in uno stile piacevole, ricco di simpatici aneddoti e di citazioni dai grandi pensatori e scrittori del passato, questo libro davvero rivoluzionario aiuterà i lettori a vedere l’apertura sotto una nuova luce e a utilizzare meglio la logica in questa fase della partita.

Vlastimil Jansa è un gm ceko di grande esperienza. Coetaneo di illustri connazionali quali Hort, Kavalek e Smejkal, ha partecipato a svariati tornei individuali e a squadre, incontrando tutti i più prestigiosi avversari della sua generazione e vincendo numerosi premi di bellezza grazie al suo stile brillante. Oggi si dedica con grande successo alla pubblicistica e all’insegnamento scacchistico.

Information
  • Casa editrice Prisma
  • Code 5465
  • Anno 2005
  • Pagine p. 272

Share