we are suppliers of:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

Mosse forzanti

Hertan Charles

I quattordici anni passati dall’autore a ricercare, organizzare e codificare posizioni tattiche di tutti i tipi sono un periodo di tempo impressionante da dedicare ad un libro. Ma il gran numero di posizioni inedite che è riuscito a scovare lo hanno portato ad una conclusione sorprendente quanto rivoluzionaria: la nostra incapacità di prendere in considerazione mosse chiave è spesso dovuta al pregiudizio di noi umani a scartare automaticamente tutto ciò che sembra illogico e che non rispetti i canoni posizionali cui siamo abituati.


Used News

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Item not available
Are you interested in this article? Contact us
Other variants:
Product options:


Description

I quattordici anni passati dall’autore a ricercare, organizzare e codificare posizioni tattiche di tutti i tipi sono un periodo di tempo impressionante da dedicare ad un libro. Ma il gran numero di posizioni inedite che è riuscito a scovare lo hanno portato ad una conclusione sorprendente quanto rivoluzionaria: la nostra incapacità di prendere in considerazione mosse chiave è spesso dovuta al pregiudizio di noi umani a scartare automaticamente tutto ciò che sembra illogico e che non rispetti i canoni posizionali cui siamo abituati. Oggi, però, sappiamo che i computer ci superano facilmente sul piano tattico, e scoprono mosse killer con facilità invidiabile. Cos’è che ci impedisce di trovare più spesso mosse forzanti che portano alla vittoria? si chiede l’autore. La risposta è che ovviamente un ruolo importante lo giocano il talento e il duro lavoro, ma la tendenza umana a scartare automaticamente certe opzioni ha una responsabilità rilevante. Se provassimo a neutralizzarla guardando alla posizione con gli ‘occhi del computer’, e ad analizzare prima di tutto le mosse forzanti, i nostri pregiudizi scomparirebbero e saremmo in grado di prendere in considerazione opzioni che magari ci permettono di identificare quelle sorprendenti combinazioni che spesso invece ignoriamo. Come dice il gm Joel Benjamin, la bellezza del lavoro di Hertan sta non solo nella qualità delle posizioni presentate ma anche nelle analisi; i temi trattati sono di grande interesse per i più forti maestri, ma il modo in cui vengono spiegati ed analizzati li rende alla portata anche del comune giocarore di circolo; un accurato studio delle mosse forzanti ha un’importanza fondamentale nella formazione di ogni giocatore. Prevedibilmente, quest’opera straordinaria riscuoterà anche in Italia l’apprezzamento e l’entusiasmo suscitati in altri paesi. Charles Hertan è un maestro fide americano. Vive e lavora nel Massachusettes dove ha accumulato decine di anni d’esperienza come allenatore scacchistico. Piano dell’Opera Premessa Introduzione Come usare questo libro Capitolo 1 Mosse forzanti standard Esercizi Capitolo 2 Attacchi standard di matto Esercizi Capitolo 3 Combinazioni che si basano su un calcolo di ‘forza bruta’ Esercizi Capitolo 4 Mosse forzanti a sorpresa Esercizi Capitolo 5 Minacce equivalenti o più forti Esercizi Capitolo 6 Mosse forzanti tranquille Esercizi Capitolo 7 Ripiegamenti forzanti Esercizi Capitolo 8 Mosse intermedie Esercizi Capitolo 9 Mosse difensive forzanti Esercizi Capitolo 10 Mosse forzanti nel finale Esercizi Capitolo 11 Intuizione e creatività Capitolo 12 Esercizi vari Epilogo Glossario Indici


Information
  • Casa editrice Prisma
  • Code 6129
  • Pagine p. 384
  • Anno 2010

Share