we are suppliers of:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

La tecnica del gioco d'attacco

Zenon Franco

Il valore aggiunto del testo di Zenon Franco rispetto ai tanti che lo hanno preceduto sullo stesso argomento consiste nel fatto che, oltre ad illustrare i metodi strategici e tattici di realizzazione dell’attacco, si pone anche la domanda se esistono le pre-condizioni per iniziarlo.

Used News

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Item not available
Are you interested in this article? Contact us
Other variants:
Product options:


Description

L'attacco diretto contro il Re nemico, con l’obiettivo di concludere la partita con il matto, è il sogno di tutti gli scacchisti fin dal momento in cui imparano le regole del gioco. Così, sono molti i libri di scacchi che cercano di spiegare ai lettori come preparare un attacco decisivo.

Purtroppo la sola conoscenza di temi e principi generali non è sufficiente a darci la sicurezza di poter prevalere sulle difese avversarie, e per ogni attacco che si conclude con una spettacolare vittoria è facile citarne un altro che viene respinto e porta ad una bruciante sconfitta.

Il valore aggiunto del testo di Zenon Franco rispetto ai tanti che lo hanno preceduto sullo stesso argomento consiste nel fatto che, oltre ad illustrare i metodi strategici e tattici di realizzazione dell’attacco, si pone anche la domanda se esistono le pre-condizioni per iniziarlo. Attraverso l’analisi meticolosa, quasi mossa per mossa, di 33 celebri partite, l’autore cerca di inserire i piani d’attacco nel loro contesto, approfondendo fin dalle mosse di apertura tante piccole finezze posizionali.

Le analisi, soprattutto in certe posizioni particolarmente complesse, sono molto esaustive; tuttavia Franco non manca di evidenziare le situazioni in cui un approccio più ‘umano’ alla posizione ha maggiori possibilità di riuscita rispetto ad uno ‘meccanico’, magari obiettivamente più corretto ma difficile da calcolare con precisione, distinguendosi da quei commentatori che oggi fanno un uso indiscriminato dei motori d’analisi.

Al termine di ciascun capitolo vengono proposti diversi esercizi, anch’essi tratti da partite di giocatori di vertice, in cui il lettore si deve di volta in volta cimentare con l’ideazione o con la specifica esecuzione di un piano d`attacco connesso ai temi trattati nel capitolo stesso.

Un’opera che, al di là dell’indiscutibile valore didattico, si lascia apprezzare anche sul piano estetico, considerato che il trionfo dello spirito sulla materia, a seguito di una serie di combinazioni inaspettate, non manca mai di esaltare tutti i veri appassionati degli scacchi.

 

ZENON FRANCO, grande maestro nato in Paraguay, si è trasferito da molti anni in Spagna per dedicarsi al professionismo scacchistico. Pur essendo ancora saltuariamente attivo con buoni risultati a livello agonistico, si è di recente dedicato soprattutto all’organizzazione, all’insegnamento e al giornalismo scacchistico. Ha al suo attivo diversi libri di successo e rubriche periodiche pubblicate sulle principali riviste scacchistiche del mondo.

 

PIANO DELL`OPERA:

Bibliografia

Introduzione

1 Quando il Re rimane al centro

2 Arrocchi eterogenei

3 Assalto al Re con arrocchi sullo stesso lato

4 Lo sfruttamento di vantaggi temporanei

5 La coppia degli Alfieri di Horwitz

6 Temi vari (la forza di un Cavallo in f5, manovre di pezzi pesanti, il centro di pedoni)

Soluzione agli esercizi

Indici


Information
  • Casa editrice Prisma
  • Code 5986
  • Anno 2009
  • Pagine p. 384
  • Isbn 9788872641194

Share