we are suppliers of:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

A scuola con i Re - Educare e rieducare attraverso il gioco degli scacchi

Sgrò Giuseppe

Quest’opera nasce dall’esigenza riscontrata in Italia in ambito educativo, rieducativo, preventivo, formativo, nei contesti scolastici, aziendali, clinico-sanitari e carcerari, di avere uno strumento testuale scientifico teorico-pratico ragionato, organico ed esaustivo per educare e rieducare con gli scacchi.

Used News

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Item not available
Are you interested in this article? Contact us
Other variants:
Product options:


Description

Quest’opera nasce dall’esigenza riscontrata in Italia in ambito educativo, rieducativo, preventivo, formativo, nei contesti scolastici, aziendali, clinico-sanitari e carcerari, di avere uno strumento testuale scientifico teorico-pratico ragionato, organico ed esaustivo per educare e rieducare con gli scacchi.

L’obiettivo è cioè quello di permettere di ideare, strutturare, proporre e realizzare <b>progetti psicoeducativi</b> attraverso il gioco degli scacchi e il contesto scacchistico.

Quindi questo non è un libro dedicato esclusivamente agli scacchisti, perché qui non ci interessa e non si punta all’insegnamento del gioco degli scacchi in sé, poiché di essi ci interessano non la didattica e la teoria scacchistica, ma gli aspetti metacognitivi, cognitivi, affettivi, relazionali e sociali, connessi con le situazioni di gioco, che possono essere promossi non solo giocando seduti a tavolino ma anche con l’utilizzo della narrazione, della psicomotricità e della socializzazione agite in gruppo sulla scacchiera gigante da pavimento.

Questo manuale vuole essere, quindi, uno strumento ricerca-azione per insegnanti, educatori, psicologi, pedagogisti, psicomotricisti, psichiatri, neuropsichiatri infantili, formatori e operatori della psicopedagogia che puntano a educare e rieducare favorendo crescite sane e prevenendo il disagio psichico e sociale con attenzione alle innovazioni che la psicopedagogia propone attraverso il gioco e lo sport.

Il valore dell’opera, senza precedenti a livello mondiale per organicità, completezza e scientificità, è stato riconosciuto e certificato da numerosi prestigiosi enti e società sportive nazionali e internazionali.

L’opera è divisa in due sezioni: la prima sezione riguarda i Fondamenti teorico-scientifici e si compone di 9 capitoli, mentre la seconda sezione riguarda Progetti, esperienze e ricerche e si compone di 17 capitoli.

 

Contiene intervista a Ennio Morricone

 

Giuseppe Sgrò, psicologo clinico ed esperto in Psicologia dello Sport, docente/esperto della Scuola dello Sport del CONI - Lombardia, membro della Commissione Medico-Scientifica della F.S.I. Federazione Scacchistica Italiana e dell’Associazione Italiana di Psicologia dello Sport e consulente per PSICOSPORT

s.r.l. Dal 2006, in particolare, si occupa di ricerca psicologica sugli scacchi e dell`applicazione del contesto scacchistico in ambiti psicoeducativi (scuola, educazione, rieducazione, psicomotricità, formazione aziendale, riabilitazione, carceri) collaborando con Università, Aziende Sanitarie Locali, Uffici Scolastici Provinciali e Regionali ed enti pubblici e privati interessati a tali progetti; inoltre è responsabile dell’organizzazione di eventi scientifico-sportivi nazionali e internazionali.


Information
  • Casa editrice Alpes
  • Code 6469
  • Anno 2012
  • Pagine p. 372
  • Isbn 9788865311066

Share