SPEDIZIONE GRATUITA CON SOLI 29€ DI SPESA

siamo fornitori di:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

Rubinstein, virtuoso della scacchiera

Razuvaev Juri, Murakhveri Valerij

La vita, la carriera e le migliori partite di un giocatore innovativo in apertura, creativo nel mediogioco, artista nel finale.


Usato Novità

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Articolo non disponibile
Sei interessato a questo articolo? Contattaci
Altre varianti:
Opzioni prodotto:


Descrizione

Akiba Rubinstein è una figura carismatica nel firmamento scacchistico, non solo per i risultati ottenuti contro i più forti giocatori del suo tempo, ma soprattutto per la purezza del suo stile di gioco. Il classicismo dell`arte scacchistica ha trovato in questo tormentato personaggio la sua massima espressione.

Gli anni del trionfo (1905-1914) lo indicano come unico possibile sfidante del campione in carica Emanuel Lasker ed il 1912 è più di ogni altro l'anno di Akiba: 5 vittorie incontrastate in altrettanti tornei. Ma tra le vittime della Grande Guerra bisogna annoverare anche Rubinstein. La sua anima sensibile infatti ne uscirà distrutta e l'armonia interiore, così essenziale all'espressione del genio artistico, sarà incrinata per sempre.
Scritto a due mani dal GM Juri Razuvaev e dallo studioso di storia degli scacchi Valerij Murakhveri, il libro presenta numerosi capolavori di Rubinstein estesamente commentati, che evidenziano il suo virtuosismo nei finali e la sua creatività tattica. Un capitolo ricostruisce le fasi salienti della vita e della carriera del grande scacchista, un altro prende in esame il contributo da lui dato alla teoria delle aperture, un altro ancora si sofferma su alcuni immortali finali, che hanno meritato al giocatore la fama di straordinario virtuoso della scacchiera.


Informazioni
  • Casa editrice Prisma
  • Codice 3391
  • Anno 1995
  • Pagine p. 224
  • Isbn 88-7264-046-6

Condividi