fornitore di
 
Cart
0,00 €

Torre & Cavallo - gennaio 2019

Nuovo

Torre & Cavallo - gennaio 2019 Zoom

Recensisci per primo questo articolo

Salerno – Lodici campione italiano di Roberto Messa


Campionato italiano – Commenta Lorenzo Lodici


Campionato italiano – Commenta Alessio Valsecchi


Londra – Nakamura si prende la rivincita di Dario Mione

6,00 €
  • Disponibilità: 
  • In Stock

Informazioni Aggiuntive

CODICE PRODOTTO TEC12019
Anno 2019
Pagine p. 56
Editore Messaggerie Scacchistiche
Referenza Cod. TEC12019

3 Salerno – Lodici campione italiano di Roberto Messa

5 Campionato italiano – Commenta Lorenzo Lodici

8 Campionato italiano – Commenta Alessio Valsecchi

15 Londra – Nakamura si prende la rivincita di Dario Mione

22 Lazio – Solodovnichenko re di Roma

24 Esercizi facili e di livello medio

27 Indice annata 2018

31 Teoria – Gambetto Benkö, centro moderno (2a parte) di Pietro Ponzetto

35 Il Grau – Trattato generale: la tattica (4a parte)

38 Brevi dall'Italia

39 Didattica – I pedoni doppiati nel finale di Riccardo Del Dotto

42 Brevi dal mondo

43 Macedonia – Eurorapid, Moroni 1o ex aequo di Mauro Barletta

46 Brevi dall'Italia

47 Campionato del mondo – Londra, diciotto anni dopo di Ian Rogers

53 Palmanova – Korobkov primo al fotofinish

54 Imola – Collutiis la spunta su Basso

55 Calendario

56 Soluzioni esercizi di livello medio

Scrivi una recensione

Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. accedi o registrati

Questo prodotto si abbina bene con:

Prezzo per questa combinazione
91,00 €

Komodo non si ferma ! La nuova versione del pluricampione mondiale dei motori scacchistici è ancora più forte di sempre, ma non solo ! La versione “Monte Carlo” di Komodo 12, inclusa nel pacchetto, si basa sulla tecnologia di intelligenza artificiale utilizzata da “AlphaZero” nel suo recente sensazionale match trionfale.

Fra i motori scacchistici è letteralmente impossibile superare Komodo: Komodo è tre volte Campione TCEC. L’anno scorso Komodo si è imposto nel campionato mondiale rapid per computer con l’incredibile score di 96%! Ma cosa significa per l’evoluzione degli scacchi il soprendente successo del progetto di intelligenza artificiale AlphaZero? Riusciranno a tenere il passo i motori di impostazione classica, basati su una combinazione di algoritmi sofisticati e di conoscenza scacchistica umana? Oppure si imporrà definitivamente la tecnologia “Monte Carlo”, che si basa su un enorme numero di partite e valutazioni statistiche?