SPEDIZIONE GRATUITA CON SOLI 29€ DI SPESA

siamo fornitori di:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

La Slava Chebanenko - un sistema universale e flessibile contro 1.d4

Bologan Viktor

Il sistema 4...a6 della difesa Slava, ideato da Vjacheslav Andreevich Chebanenko e ritenuto una stramberia appena un quarto di secolo fa, si è andato evolvendo in uno dei tabiya più popolari e affidabili per il Nero nei sistemi chiusi.


Usato Novità

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Articolo non disponibile
Sei interessato a questo articolo? Contattaci
Altre varianti:
Opzioni prodotto:


Descrizione

Il sistema 4...a6 della difesa Slava, ideato da Vjacheslav Andreevich Chebanenko e ritenuto una stramberia appena un quarto di secolo fa, si è andato evolvendo in uno dei tabiya più popolari e affidabili per il Nero nei sistemi chiusi. Oggi come oggi, esso costituisce un’arma estremamente flessibile e virtualmente universale contro il Gambetto di donna, e annovera tra i suoi seguaci Grandi Maestri di primissimo piano come Aleksej Shirov, Aleksandr Morozevich o lo stesso autore, che ne hanno affilato le armi con idee ultramoderne e affascinanti.

In 22 esaustivi capitoli, Bologan passa in rassegna tutte le linee principali e secondarie, illustrando tutta la teoria più recente. Facendo ricorso alla sua notevole esperienza di alto livello, l’autore presenta i piani tipici e propone diverse idee originali. L’edizione italiana contiene inoltre un nuovo capitolo di aggiornamento teorico in esclusiva mondiale.
Una ben congegnata raccolta di esercizi vi aiuterà a comprendere meglio le finezze strategiche e tattiche del sistema Chebanenko e ad assimilare il più in fretta possibile questo schema che promette al Nero una grande solidità e possibilità di controgioco attivo in tutte le linee.

Il libro è anche occasione per l`affettuoso tributo di un allievo di successo al talento e alla genialità di Chebanenko, uno dei padri della scuola moldava scomparso prematuramente nel 1997 a soli 55 anni.
 
Con una prefazione di Aleksej Shirov 


INDICE:
Prefazione di Aleksej Shirov 4
Introduzione 6
In guisa di vademecum 16

Parte I - Alternative minori alla quinta mossa
1 Il cambio 4.cxd5 19
2 La astuta 5.h3!? 28
3 L’insolita 5.Dc2 31
4 Il Bianco preme sui pedoni avversari: 5.Db3 35
5 Il Bianco gioca alla catalana: 5.g3 45
6 Il Bianco gioca per lo sviluppo: 5.Af4 55
7 La rara 5.Ag5 59

Parte II - L’inserimento di 5.a4 e6
8 Il Bianco gioca alla catalana: 6.g3 63
9 La timida 6.e3 74
10 L’inchiodatura 6.Ag5 77

Parte III - L’insidiosa 5.Ce5
11 Il Nero gioca impetuoso: 5...b5 94
12 La linea principale: 5...e6 96
13 Il cambio 5...dxc4 99
14 La preferita di Chebanenko: 5...Cbd7 102

Parte IV - La solida 5.e3
15 Continuazioni minori: 6.cxd5, 6.b3 107
16 Il Bianco prende spazio: 6.c5, risposte minori 115
17 Il Bianco prende spazio: 6.c5 Cbd7 126

Parte V - La strategica 5.c5
18 La provocatoria 5...Ag4 131
19 La rara 5...g6 135
20 La sortita 5...Af5 137
21 Il Nero sceglie la flessibilità: 5...Cbd7 6.h3 143
22 Il Nero sceglie la flessibilità: 5...Cbd7 6.Af4 152

Parte VI - Il sistema Chebanenko in azione
23 Come giochereste? 171
24 Aggiornamento teorico 182


Informazioni
  • Casa editrice Caissa Italia
  • Codice 6022
  • Anno 2009
  • Pagine p. 200

Condividi