we are suppliers of:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

The Cambridge Springs - 2nd hand

Panczyk Krzysztof, Ilczuk Jacek

Including a repertoire for Black when White avoids the Cambridge Springs

A second-hand book like new

 


Used News

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Item not available
Are you interested in this article? Contact us
Other variants:
Product options:


Description

The Cambridge Springs is a popular defence to the Queen's Gambit that takes its name from the famous tournament in 1904 during which it was tested in a number of games. Since then it has become firmly established as a club-player's favourite, since Black sets a number of traps and can generate a very quick initiative if White fails to respond precisely.

Several world champions have used the Cambridge Springs, most notably Alekhine and Smyslov, while Kasparov has played it on occasion, including a sensationally quick victory over Karpov in 1985. It currently has a good theoretical reputation and is frequently played at grandmaster level.

Mauro Reggiani da Bianco e Nero... in Libreria - Torre & Cavallo 12-2002:
Questa gloriosa variante del Gambetto di Donna (1.d4 d5 2.c4 e6 3.Cc3 Cf6 4.Ag5 Cbd7 5.Cf3 c6 6.e3 Da5) prende il nome dal torneo disputato in quella località della Pennsylvania nel 1904, dove la giocò Marshall, ma era già apparsa in una simultanea giocata da Lasker col Nero nel 1892 e nelle partite Burn-Schiffers (Berlino 1897) e Walbrodt-Tarrasch (Vienna 1898). Venne chiamata anche “Variante Pillsbury”, ma il giocatore nordamericano giocò solo una variante similare contro il nostro Reggio a Montecarlo nel 1903. La Cambridge Springs divenne poi popolarissima negli anni ’20 e ’30, grazie a giocatori come Réti, Capablanca, Alekhine, Bogoljubov ed Euwe. E in seguito Smyslov e anche (vittoriosamente) Kasparov contro Karpov nel match del 1985. Pericolosa per alcune trappole, è anche impegnativa per un Bianco che non voglia perdere subito l’iniziativa; il Nero ha a disposizione sacrifici di pedone e preme sull’ala di Donna lasciata dall’alfiere. Merito ai due autori per questo eccellente e originale libro di repertorio (non ne esistevano sull’argomento), che si dedica anche alle varianti - come quella del cambio - con cui il Bianco può evitare la Cambridge Springs.


Information
  • Casa editrice Gambit
  • Code 4914us
  • Anno 2002
  • Pagine p. 192
  • Isbn 1-901983-68-4

Share