we are suppliers of:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

Imparare a calcolare - 2a mano

Aagaard Jacob

Libro di 2a mano ottime condizioni


Used News

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Item not available
Are you interested in this article? Contact us
Other variants:
Product options:


Description

Libro di 2a mano ottime condizioni, testo fuori stampa molto raro.

La chiave del successo per uno scacchista è senz`altro il calcolo. Agli inizi del sec. XX Richard Teichmann aveva già annunciato perentoriamente: "Gli scacchi sono per il 99% tattica". E la tattica è al 99% calcolo.

In questo libro scritto e pensato per il giocatore che vuole migliorare, Jacob Aagaard insegna dapprima a individuare il momento in cui la 'lampadina del calcolo' si deve accendere (cioè a capire quando è il momento di fermarsi a pensare per cercare la mossa che risolve) e poi ad assicurarci che la mossa scelta ottenga gli scopi che ci siamo prefissi.
Il libro insegna quindi a sfruttare le occasioni tattiche che ci si presentano durante la partita e fornisce gli strumenti tecnici per cogliere l'attimo fuggente e per liberare la fantasia che è in noi senza commettere errori.
La caratteristica del libro è che Aagaard non solo illustra gli strumenti tecnici dei Grandi Maestri ma ci insegna a ragionare da soli, per creare e affinare i nostri strumenti, quelli che più rispecchiano il nostro stile di gioco, consentendoci così di realizzare i nostri sogni alla scacchiera.

Nato in Danimarca il 31 Luglio del 1973 è ormai uno dei più affermati giocatori scozzesi: vive infatti stabilmente a Glasgow con la moglie Anne e la figlia Catherine. Dopo aver conseguito prima il secondo e poi il primo posto in due edizioni consecutive del campionato Campionato scozzese (2004 e 2005), ha raggiunto il massimo titolo scacchistico e conquistato la vetta del podio del prestigioso Campionato britannico nel 2007. Divenuto Grande Maestro proprio il giorno del suo compleanno, con una interessante vittoria contro il Grande Maestro Mark Hebden, alle domande sulla sua concezione del gioco rispondeva : “Non posso definirmi uno sportivo, troppo fuori forma. Mi piace creare quindi credo di essere un artista, ma non un grande artista. Penso che sia importante che i forti giocatori diano vita a partite interessanti”. Dal 2004 dirige la Quality Chess, fondata insieme al Maestro Internazionale Ari Ziegler (successivamente fuoriuscito) e al Grande Maestro John Shaw, il cui progetto editoriale, come dichiara il nome stesso, consiste nella realizzazione di libri la cui ragion d’essere scaturisca da motivazioni "qualitative" più che di marketing. Come autore è rinomato per le sue capacità espositive e per il linguaggio piano e chiaro dall’indiscussa capacità divulgativa. I suoi libri tecnici e di teoria hanno avuto grande successo presso il pubblico internazionale e lo hanno consacrato come un didatta di prim’ordine.


Information
  • Casa editrice Caissa Italia
  • Code 5699us
  • Anno 2007
  • Pagine p. 232
  • Isbn 9788888756448

Share