we are suppliers of:
Offerte quantità circoli e scuole Logo FSI - Federazione Scacchistica Italiana Logo International Chess Federation

Il dono greco - il sacrificio dell`alfiere in h7 - 2a mano

Rudel David

2a mano scritte interne a penna per il resto ottime condizioni

Il libro si compone di cinque ‘moduli’, ciascuno dei quali è introdotto da una lezione che esamina un particolare aspetto del sacrificio in h7, e fornisce le ‘regole’ per identificare le posizioni in cui il sacrificio è giocabile.

 


Used News

€ [[ prod.prezzo_intero ]] € [[ prod.prezzo_applicato ]]

[[ sconto ]]
Item not available
Are you interested in this article? Contact us
Other variants:
Product options:


Description

Nella prefazione, l’autore dichiara che raccogliere materiale per la sua precedente opera, The Moment of Zuke, ha rappresentato per lui un’esperienza in qualche modo rivelatrice. A sorprenderlo non è stato il fatto di incontrare così tante volte il sacrificio dell`Alfiere in h7+ in partite di alto livello (del resto il dono greco è fin troppo noto), ma vedere come poi si sviluppava il gioco. Con questo non intende certo dire che i forti giocatori, una volta che il cavallo di Troia è stato ‘introdotto’ in h7, non sono in grado di analizzare le posizioni che ne scaturiscono, ma che le continuazioni delle loro partite mostrano che in simili posizioni essi si affidano alla loro capacità di analisi (ovviamente buona), senza avere una specifica conoscenza del tema, quando invece esistono accorgimenti e tatticismi che bisogna conoscere per sfruttarli in attacco o in difesa. Il libro si compone di cinque ‘moduli’, ciascuno dei quali è introdotto da una lezione che esamina un particolare aspetto del sacrificio in h7, e fornisce le ‘regole’ per identificare le posizioni in cui il sacrificio è giocabile. Subito dopo vengono proposti esercizi tratti da partite reali, seguiti a loro volta dalle soluzioni, le quali contengono un commento generale, un’analisi specifica del sacrificio e la continuazione della partita. Gli esercizi (ce ne sono 116) e le relative soluzioni aiutano a comprendere se in quel particolare contesto è il caso di sacrificare o no, così il lettore si esercita per quando sarà lui a decidere alla scacchiera, e dovrà farlo in base a considerazioni tecniche e non a braccio. Il tempo veramente limitato necessario ad imparare i motivi più importanti rende il libro straordinariamente utile sul piano pratico; ma attenzione, conoscere solo superficialmente gli schemi tecnici o, peggio ancora, ignorarli potrebbe costarvi non solo l’Alfiere ma anche il Re! DAVID RUDEL è un matematico dai molteplici interessi; è vincitore del Concorso Internazionale di modellazione matematica e redattore capo di ExploreLearning.com. È anche l’autore di Zuke ’Em: the Revolutionary Colle-Zukertort e di The Moment of Zuke, entrambi accolti con grandissimo interesse dalla comunità scacchistica internazionale.


Information
  • Casa editrice Prisma
  • Code 6298us
  • Anno 2011
  • Pagine p. 224

Share