Teoria degli Squilibri e Strutture Pedonali

Recensisci per primo questo articolo

Quando affrontare una posizione strategicamente, e quando affidarsi a tattica e calcolo? Quando decidere di dedicare tempo ad una mossa e quando invece agire d'istinto? In questo lavoro gli autori portano il giocatore ad aumentare di molto la comprensione nel giudizio di una posizione, così da consentirgli di prendere le migliori decisioni sulla scacchiera: individuare rapidamente gli elementi degli Squilibri che identificano il momento dove è preferibile un'analisi strategica e razionale (la pianificazione), piuttosto che il lanciarsi a capofitto nel calcolo.

Disponibilità: disponibile ora

Prezzo: 22,00 €

Prezzo Speciale 18,70 €

Spedizione Gratuita oltre i 75€

Servizio clienti disponibile e competente.

Pagamento sicuro con Carta di Credito, Bonifico, Contrassegno, Paypal.

 

Descrizione

Details

Negli scacchi, dopo aver fatto il primo passo verso la conoscenza, sorge l’esigenza di comprendere come questa possa influenzare la scelta delle mosse: quando decidere di dedicare tempo ad una mossa e quando invece agire d'istinto; quando affrontare il problema strategicamente, e quando affidarsi a tattica e calcolo.

La mancanza di un ordine mentale da seguire nel corso della partita, si risolve in un'ansia generalizzata che porta a calcolare, riguardare e verificare più volte le varianti candidate, senza un metodo definito, pur sapendo che, all'atto pratico, determinare un vero e proprio albero delle varianti da percorrere mentalmente darebbe maggiori garanzie.

L'obiettivo del lavoro degli autori è aiutarvi ad individuare gli elementi degli squilibri che possono permettervi di identificare il momento nel quale è preferibile un'analisi strategica e razionale (la pianificazione), piuttosto che lanciarsi a capofitto nel calcolo.

A questo scopo il volume è stato diviso in tre parti:

Prima parte: SQUILIBRI E MOSSE CANDIDATE

Seconda parte: PIANI CARATTERISTICI NEI VARI TIPI DI CENTRO

Terza parte: ESEMPI ED ESERCIZI



Claudio Negrini è maestro della FIDE dal 1996 e uno dei più titolati allenatori italiani. E' stato 6 volte allenatore della nazionale giovanile Under 18 ai campionati europei e capitano-allenatore di una delle squadre italiane alle Olimpiadi di Torino 2006. Ha condotto l'ASI Bologna alla finalissima europea 2013 di club (Coppa dei Campioni). I suoi allievi, negli anni, hanno conseguito, globalmente, 34 titoli di campione italiano di categoria.
Autore di 16 DVD di lezioni sui temi di mediogioco e del bestseller La mia scuola di Scacchi, lezioni di perfezionamento.

Krasimir Rusev è dal 2009 Grande Maestro, prima scacchiera nella squadra condotta da Claudio Negrini finalista della Coppa Campioni 2013 e componente della squadra bulgara alle Olimpiadi 2014 a fianco di Topalov. E’ un giocatore dallo stile posizionale e un ottimo didatta nel difficile terreno dei temi del mediogioco.

Informazioni Aggiuntive

Scarica alcune pagine d'esempio http://www.scacco.it/downloads/estratto%20teoria%20degli%20squilibriNOCover.pdf
CODICE PRODOTTO 6750
Autore Negrini Claudio, Rusev Krasimir
Anno 2014
Pagine p. 248
Editore LE DUE TORRI
Referenza Cod. 6750
ISBN 9788896076514

Recensioni

Scrivi una recensione

Teoria degli Squilibri e Strutture Pedonali

Come giudichi questo articolo? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Recensione