Bobby Fischer against the World - DVD con libro

Recensisci per primo questo articolo

L`ascesa e la caduta dell`americano Bobby Fischer, considerato uno dei più grandi giocatori di scacchi di tutti i tempi. Un`esistenza dominata dalla scacchiera, contraddistinta da genio e follia, da successi e momenti di buio: un`infanzia travagliata, la vittoria di un titolo mondiale a soli ventinove anni, l`ossessiva rivalità con Boris Spassky, il suo immenso talento e l`eccessivo interesse dei media.

Disponibilità: disponibile ora

16,90 €

Spedizione Gratuita oltre i 75€

Servizio clienti disponibile e competente.

Pagamento sicuro con Carta di Credito, Bonifico, Contrassegno, Paypal.

 

Descrizione

Details

L`ascesa e la caduta dell`americano Bobby Fischer, considerato uno dei più grandi giocatori di scacchi di tutti i tempi. Un`esistenza dominata dalla scacchiera, contraddistinta da genio e follia, da successi e momenti di buio: un`infanzia travagliata, la vittoria di un titolo mondiale a soli ventinove anni, l`ossessiva rivalità con Boris Spassky, il suo immenso talento e l`eccessivo interesse dei media. Ma anche la depressione e la deriva verso l`emarginazione, il rancore, il delirio e infine l`isolamento. Il tutto raccontato attraverso filmati e testimonianze inediti di straordinario valore, in un mondo che oggi ci sembra quasi arcaico, quello della Guerra fredda e delle finali mondiali di scacchi trasmesse in diretta tv.

Quarta di copertina:
Se Bobby Fischer non fosse esistito, avrebbe dovuto inventarlo Philip Roth. “The Evening Standard” È un film stupendo. Di gente come Bobby Fischer ne nasce uno in ogni secolo, non di più – e questo film documenta il suo genio, che lo ha reso grande e, soprattutto, che lo ha guidato nel suo languido, leggendario declino. Riportate dai giornali, le sortite e le peripezie dei suoi ultimi anni sembravano penose: viste in questo film, con Fischer in carne e ossa, il volto deformato dalla vecchiaia, l’occhio infiammato dalla paranoia, riacquistano la gloria della follia. Sandro Veronesi “Gli scacchi sono la palestra della mente,” diceva Lenin, un altro appassionato di quelle sessantaquattro caselle su cui Bobby Fischer ha bruciato tutta la sua vita, dal paradiso della fama all’inferno della vergogna. Bobby Fischer against the World è la storia di un bambino prodigio diventato uomo di fronte a una scacchiera, una superstar otto volte consecutive campione americano, bandiera degli Usa negli anni roventi della Guerra Fredda e infine nemico pubblico, senza passaporto, dignità e diritti. Genio, febbre e follia di un mondo che perdeva se stesso prima ancora dei propri simboli. Perché contro gli abissi dell’anima non ci sono contromosse. Il libro Un tempo, una vita a cura di Giacomo Mondadori, pp. 96 Che cosa è successo a Bobby Fischer dopo la vittoria ai Mondiali? Vittorio Giacopini ci propone, di quegli anni, una rievocazione suggestiva, in cui fatti e personaggi sono reali ma “tutto il resto è invenzione, fantasia, interpretazione arbitraria, tradimento”. Sandro Veronesi, Bobby Fischer l’ha conosciuto davvero. Il suo racconto è la cronaca della “Rivincita del xx secolo” tra il giovane americano e il sovietico Spasskij. Era il 1992. Nelle sue note la regista Liz Garbus ci spiega la genesi e lo sviluppo del film, mentre le recensioni di Alberto Crespi e Nanni Delbecchi analizzano lo “shining” del campione.

Informazioni Aggiuntive

CODICE PRODOTTO bfdvd
Autore Garbus Liz
Anno 2012
Pagine p. 96
Editore Feltrinelli
Referenza Cod. bfdvd
ISBN 9788807740848

Recensioni

Scrivi una recensione

Bobby Fischer against the World - DVD con libro

Come giudichi questo articolo? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Recensione

Questo prodotto si abbina bene con:

Prezzo per questa combinazione
44,10 €
Compra insieme
Come da tradizione nelle opere dei Linder, il volume ricostruisce estesamente la vicenda umana e sportiva del campione, accompagnando il testo con un pregevole (e talora inedito) apparato fotografico.